La Milano d'acqua e sabbiaLA MILANO D'ACQUA E SABBIA

Gianluca Fedeli non è il solito poliziotto di città. Perso tra incertezze e frustrazioni, si lascia scorrere la vita addosso e si butta a testa bassa nel lavoro pur di non pensare seriamente al presente e al futuro. Un giorno scopre per puro caso, nel palazzo dove abita la madre, il cadavere di un modesto impiegato. Sembra il risultato di una rapina finita male. Le difficoltà dell’indagine albergano nel cuore oscuro della Milano in pieno fermento edilizio. La situazione precipita quando il poliziotto viene a contatto con una selva di personaggi squallidi e la violenza prende il sopravvento. Ma, per fortuna, ogni tanto in mezzo al marcio si trova anche qualche perla.

 

PAGINE: 254

ISBN: 978-88-7563-435-3